17 gennaio 2019: Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali. “Voci delle comunità locali”. Percorso bibliografico e iconografico dal patrimonio della Biblioteca Istituzionale della Città metropolitana di Roma

Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali.jpg
“Voci delle comunità locali”
 
Il dialetto, come le lingue locali, espressioni della cultura di una comunità, raccontano la nostra storia, segni di appartenenza, lingue delle emozioni e dei sentimenti, canti d’amore e di lavoro, ci pongono in un luogo e in un tempo preciso.
Vicino alla vita quotidiana di ognuno, rappresentano memoria, cultura, esperienze umane che non debbono essere disperse, ma protette e valorizzate.
La Biblioteca Istituzionale accoglie le voci dei poeti dialettali di Roma e del territorio provinciale, promuovendone la conoscenza e la diffusione.
 
 
 
 
 
Percorso di lettura
 
Associazione Artisti dei Lepini, 1^ Antologia Poeti e Pittori dei Lepini, Roma, Edizioni C.I.A.S., 1978.
[Bib. CMRC Misc. VII 339]
 
Associazione Culturale “Nel paese di Clarice", Almanacco Castelnovese, Roma, [S.n.], 1997.
[Bibl. CMRC Misc. IV 615]
 
Belli G. G, Piazza Navona, Roma, Edizioni Babuino, 1963.
[Bibl. CMRC C 318]
 
Cianti Domenico, Poesie in dialetto cinetese n. 2,[S.l., s.n., s.d.].
[Bibl. CMRC Misc. IV 521]
 
Fagiolo Filippo,‘J sò’ revenuto, Segni, Associazione Porta Saracena, 1988.
[Bibl. CMRC D 361]
 
Festa longa. Canti popolari di Castel Madama, Biblioteca Comunale, 1980.
[CMRC Misc. IV 518]
 
Garofoli Lucia (a cura di), Radici e tradizioni contadine nel Territorio di Formello dal primo‘ 900 a seguire, [S.l., s.n.], 2002.
[Bibl. CMRC EA 156]
 
Genovesi Orlando (detto Paladino), Poesie in dialetto Rignanese,  Rignano Flaminio, Biblioteca Comunale, 1977.
[Bibl. CMRC CB 26]
 
Iachini Gio Battista, Poesie in dialetto veliterno, Velletri, Tipografia Breni, 1884.
[Bibl.CMRC Misc. II 4]
 
Lovrovich Giovanni Eleuterio, Negroni Franco, Lo vedi ecco Marino…:storia, tradizioni, leggende, personaggi, usi e costumi di uno tra i più antichi Castelli Romani, [S.l., s.n.], 1981.
[Bibl. CMRC CONS Comuni H 65]
 
Mastrecchia Giovanna,‘Adda come se dice! Il dialetto di Cerreto Laziale, Roma, [S.n.], 1988.
[Bibl. CMRC Misc. IV 522]
 
Occhigrossi Marco, Ju paese mejo. Società, Costume, Ambiente, Storia, Roma, Contatto Comunicazione e Marketing, 2016.
[Bibl. CMRC Misc.  IV 509]
 
Pannuzzi Achille, Poesie in dialetto sublacense, Subiaco, [S.n.], 1984.
[Bibl. CMRC CA 173]
 
Pasquazi Paolo,Cave de ‘na vota, [S.l., s.n., 199-?].
[Bibl. CMRC Misc. VII 566]
 
 Pierrotti Ettore, La Tòrfa dal Barsòlo. Poesie in dialetto tolfetano, [S.l.], Gruppo Editoriale Forna, 1982.
[Bibl. CMRC CA 77]
 
Pinci Antonio, Rime rustiche: sonetti e favole originali in dialetto prenestino, Palestrina, Tip. Rossi, 1922.
[Bibl. CMRC B 31]
 
Poesie e brevi racconti nei dialetti di: Colonna, Frascati, Grottaferrata, Montecompatri, Rocca Priora,
Montecompatri, Photo Club "Controluce", 1996.
[Bibl. CMRC D 272]
 
Porcelli Giuseppe (a cura di), Lu paese méu. Raccolta antologica di prose e poesie in dialetto tiburtino 1900 -1980, Tivoli, Tip. S. Paolo, 1982.
[Bibl. CMRC K 170]
 
Sforza Beatrice (a cura di),Vivaro,l a terra e la Gente, [S.l., s.n.], 2004.
[Bibl. CMRC CONS Comuni D 298]
 
Trilussa, Tutte le poesie, [S. l.], Arnoldo Mondadori Editore, 1953.
[Bibl. CMRC C 145]
 
Zanazzo Giggi, Sonetti e poesie, versi romaneschi editi e inediti, Roma, Casa Editrice M. Carra & C., [S.d.].

[Bibl.CMRC  E 203 – 1]  

 

 

Galleria fotografica: 
ritratto di Trilussa
Trilussa, Tutte le poesie, [s. l.], Arnoldo Mondadori Editore, 1953.
Trilussa, "Romanita"
Trilussa, "L'Orco innammorato"
Antonio Pinci, Rime rustiche. Sonetti e favole originali in dialetto prenestino
Antonio Pinci, "Primaviera" e "Nun lo sviglia'"
Bartolomeo Pinelli, Costumi romani, particolare
Fagiolo Filippo,‘J sò’ revenuto, Segni, Associazione Porta Saracena, 1988.
Fagiolo Filippo,‘J sò’ revenuto, "Troppo tempo so' mmancato"
Sforza Beatrice (a cura di),Vivaro,la terra e la Gente, [s.l., s.n.], 2004.
 Ju paese mejo. Società, Costume, Ambiente, Storia, Roma, Contatto Comunicazione e Marketing, 2016.
Marco Occhigrossi, Iu paese mejo, retrocopertina
Iachini Gio Battista, Poesie in dialetto veliterno, Velletri, Tipografia Breni, 1884.
Iachini Gio Battista, Poesie in dialetto veliterno, Velletri, "Una buona ragione"
Belli G. G, Piazza Navona, Roma, Edizioni Babuino, 1963.
Belli G. G., "Er vino"
Zanazzo Giggi, Sonetti e poesie, versi romaneschi editi
Zanazzo Gigi, "La povesia mia"
Festa longa. Canti popolari di Castel Madama, Biblioteca Comunale, 1980.
Festa Longa, "Ninna nanna"
Poesie e brevi racconti nei dialetti di: Colonna, Frascati, Grottaferrata, Montecompatri, Rocca Priora,  Montecompatri, Photo Club "Controluce", 1996.
Colonna
Fausto Giuliano, "A chi sei fiu?"
Frascati
Florido Bucci, Cantilena soporifera
Rocca Priora
Mario Vinci, La voce di mio padre
Mastrecchia Giovanna,‘Adda come se dice! Il dialetto di Cerreto Laziale, Roma, [s.n.], 1988.
Giuseppe Mirone, I lavaturu
8.) E. Coleman Lavandaie a Grotta Ferrata in Mammuccari, La società degli acquarelli
Associazione Culturale “Nel paese di Clarice, Almanacco Castelnovese, Roma, [s.n.], 1997.  [Bibl. CMRC Misc. IV 615]
Filastrocca castelnovese
Cianti Domenico, Poesie in dialetto cinetese n. 2,[s.l., s.n., s.d.].
Domenico Cianti, C'era una volta il grano
Pierrotti Ettore, La Tòrfa dal Barsòlo. Poesie in dialetto tolfetano,[s.l.], Gruppo Editoriale Forna, 1982.
Quanno se giocava co' le noccele de persica
5.) “Tivoli (1941) bambino con cerchio […]”, in BIASUTTI Mariagrazia, CAFIERO Paola, M
Associazione Artisti dei Lepini, 1^ Antologia Poeti e Pittori dei Lepini, Roma, Edizioni C.I.A.S., 1978
Pasquazi Paolo, Cave de ‘na vota, [s.l., s.n., 199-?].
A vecchietta
13.) La Giulia 1941, in Rita Vivori, C. P. Bergman fig. 15
XHTML 1.0 Valido!